Candela: «Zaniolo sia grato di essere alla Roma»

  • Campionato

CALCIO «L'importante ora per la Roma è finire bene la stagione e arrivare in Champions, per salvare un'annata non positiva. Per il futuro di De Rossi si vedrà, è un ragazzo intelligente e saprà quale decisione gli conviene prendere. Parlerà con il suo agente e troverà la soluzione migliore». Parole di Vincent Candela, prossimo protagonista dell'evento benefico "La Notte dei Re" che lo vedrà scendere in campo al fianco di Francesco Totti e altri ex campioni.    Il francese ha parlato anche dell'ex capitano e attuale direttore giallorosso: «E' un peccato non poterlo vedere più in campo, ma si sta trovando bene nel suo ruolo, che in realtà è ancora da definire. Non so come sia rimasto con il resto della società, lui è un patrimonio del calcio e come lo vede lui pochi altri al mondo ne sono in grado. Lo interpreta e lo capisce anche dall'esterno, può avere una grande opportunità di scovare e far crescere ragazzi».    Infine su Zaniolo: «Deve essere grato e contento di giocare alla Roma e deve ringraziare Di Francesco e Ranieri che gli hanno dato fiducia. Deve continuare a lavorare tanto, la strada e' lunga ma puo' fare grandi cose».

AGI

Articoli Correlati

Zaniolo si sfogacontro «gli invidiosi»

Il talento risponde per le rime ai detrattori. Infermeria: Manolas arruolabile per il Cagliari

Colpaccio AtalantaVince e acchiappa il Milan

Gli orobici espugnano il San Paolo battendo il Napoli 2-1 in rimonta: ora sono a quota 56 assieme ai rossoneri

Il Faraone "rimedia”con i piccoli disabili

El Shaarawy insegnerà calcio per cinque mesi al rione San Saba: conseguenza della denuncia nell'incidente d'auto del 2016