La Lazio si salva (2-2) ma perde altro terreno

  • Campionato

CALCIO Solo un gol di Lulic in pieno recupero, cinque minuti dopo il 90', evita ai biancocelesti della Lazio la seconda sconfitta consecutiva, ma il 2-2 col Sassuolo significa per la squadra di Simone Inzaghi perdere una grande occasione per agganciare la zona Champions. Dopo un primo tempo senza reti, all'inizio della ripresa passa in vantaggio la Lazio con Immobile su rigore. Al 57' pareggia Rogerio su mischia in area e poi, dopo diverse grosse occasioni per i biancocelesti, e' il Sassuolo che passa in vantaggio con Berardi che approfitta di un errore dei biancocelesti sbilanciati in avanti. Forcing dei ragazzi di Inzaghi che ottengono il meritato pareggio solo al 95' con Lulic che realizza su cross di Immobile di piatto destro sotto la traversa. Ora la Lazio, che deve recuperare una partita con l'Udinese, e' a 49 punti, -3 dal quarto posto occupato dall'Atalanta e dal Milan che affrontera' sabato prossimo a San Siro. Il Sassuolo occupa una comoda posizione di centro classifica a 36 punti.

AGI

Articoli Correlati

Inter all'ultimo respiroIn Champions con la Dea

Nerazzurri milanesi e orobici nell'Europa maggiore. Quanta sofferenza a San Siro contro l'Empoli, però. Amarezza Milan, pur vittorioso con la Spal

Zaniolo si sfogacontro «gli invidiosi»

Il talento risponde per le rime ai detrattori. Infermeria: Manolas arruolabile per il Cagliari

Colpaccio AtalantaVince e acchiappa il Milan

Gli orobici espugnano il San Paolo battendo il Napoli 2-1 in rimonta: ora sono a quota 56 assieme ai rossoneri