Zaniolo sull'ingaggio rassicura i tifosi

  • CALCIOMERCATO

CALCIO Il contratto è lungo 5 anni e non è in discussione. Quello che è in discussione è l’ingaggio, attualmente fissato alla “misera” cifra di 300 mila euro, e per questo, ieri, c’è stato un primo incontro tra il procuratore di Zaniolo e la società. Tutto liscio, ma fino a un certo punto. L’altra sera il giocatore aveva pronunciato frasi sibilline: «La mia volontà è questa, di incontrare la dirigenza. Io penso a giocare. Poi vedremo cosa avverrà». Ieri Zaniolo si è corretto: «Sono stato male interpretato. Io mi esprimo in campo e mi impegno al massimo. Altri professionisti si occupano dei contratti. Forza Roma, sotto con la Samp». Un talento, intanto, la Roma l’ha bloccato: Alessio Riccardi, 18 anni, della Primavera, ha firmato fino al 2023.

METRO

Articoli Correlati

Cairo avvisa la Roma«Non toccate Petrachi»

Il presidente del Torino considererebbe un «conflitto di interessi» il corteggiamento romanista al ds granata

Il ds Ausilio verso RomaTavecchio: «Conte torna»

Il dirigente dell'Inter dovrebbe accasarsi in giallorosso. L'ex n°1 Figc: «Conte vuole tornare in Italia»

Scambio Icardi Dybala?Il piano B dell'Inter è Dzeko

Scambio pazzo Icardi-Dybala? Si può fare: ma il piano “B” del club nerazzurro è il bomber giallorosso