Zaniolo sull'ingaggio rassicura i tifosi

  • CALCIOMERCATO

CALCIO Il contratto è lungo 5 anni e non è in discussione. Quello che è in discussione è l’ingaggio, attualmente fissato alla “misera” cifra di 300 mila euro, e per questo, ieri, c’è stato un primo incontro tra il procuratore di Zaniolo e la società. Tutto liscio, ma fino a un certo punto. L’altra sera il giocatore aveva pronunciato frasi sibilline: «La mia volontà è questa, di incontrare la dirigenza. Io penso a giocare. Poi vedremo cosa avverrà». Ieri Zaniolo si è corretto: «Sono stato male interpretato. Io mi esprimo in campo e mi impegno al massimo. Altri professionisti si occupano dei contratti. Forza Roma, sotto con la Samp». Un talento, intanto, la Roma l’ha bloccato: Alessio Riccardi, 18 anni, della Primavera, ha firmato fino al 2023.

METRO

Articoli Correlati

Agnelli tentatoda Pep Guardiola

La scintilla tra Juventus e Sarri non è mai scoccata. E così, si dice in Inghilterra, per la prossima stagione sarebbe in arrivo un colpo di mercato

Mercato, si chiude alle 20ma i botti sono ancora tanti

Ultima giornata di trattative, si chiude oggi alle 20: Roma, Lazio e Inter preparano i botti finali

Piatek addio, è dell'Hertaoggi Florenzi sbarca a Valencia

Krzysztof Piatek, uno dei più memorabili flop della storia milanista, è un giocatore dell'Herta Berlino. Oggi sarà in Germania. Addio amaro anche per Florenzi