Tav, Macron è deciso "La Francia va avanti"

  • TAV

L'incontro tra il presidente francese, Emmanuel Macron, e il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, non è stato un momento né di negoziati né di decisioni sulla Tav Torino-Lione. Lo riferiscono fonti dell'Eliseo dopo il bilaterale di questa mattina.   Conte avrebbe informato Macron del dibattito interno al governo. Macron avrebbe risposto che, dopo l'avvio dei bandi, la Francia va avanti sulla Tav.  

Conte. "Con il presidente Macron abbiamo parlato anche di Tav. Ho visto la sua smentita che riguarda la redistribuzione delle risorse economiche ma io non ho parlato di quello, ho parlato di analisi costi-benefici", ha detto il presidente del Consiglio Conte, al termine del Consiglio europeo. "I ministri competenti Toninelli e Borne - ha spiegato - avranno il compito di condividere i risultati e lì si aprirà una discussione. E' prematuro fare altre valutazioni. L'importante è che si apra un tavolo tecnico", ha sottolineato.

Ieri.  Già ieri M acron era stato duro. "La Francia ha sempre la stessa posizione sulla Tav, che è un problema italo-italiano. Credo che i temi europei siano sufficientemente importanti e quando si porta un tema di divisione nazionale o domestico in Europa, si perde tempo. E io non ho troppo tempo da perdere", aveva detto Macron nella notte, al termine di un lungo vertice a 27 su Brexit e a poche ore da un bilaterale con Giuseppe Conte, il primo faccia a faccia dopo lo scontro diplomatico tra Roma e Parigi che ha portato alla decisione senza precedenti dell'Eliseo di richiamare il suo ambasciatore in patria.

Cooperazione. Durante il bilaterale con il presidente francese, Emmanuel Macron, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, avrebbe affermato la sua volontà di passare a una fase molto più "cooperativa" nelle relazioni tra Italia e Francia.  I conflitti politici degli ultimi mesi sarebbero stati discussi brevemente. Conte avrebbe inviato un messaggio di cooperazione soprattutto sui temi europei e sociali.    Il presidente del Consiglio, inoltre, avrebbe espresso apprezzamento per il manifesto sul "rinascimento europeo" di Macron, in particolare per le politiche sociali. Conte appoggia "molte delle idee" del manifesto di Macron, dicono le fonti dell'Eliseo.

Articoli Correlati

Spedita lettera alla Ue:ok da Italia alla Tav

Via libera ufficiale del Governo alla Commissione Ue: ok alla prosecuzione della procedura dei bandi Tav

Tav, psicodramma M5SOra rischia Appendino

M5S, il sì alla Tav scatena i malpancisti del M5S. Torino, la giunta rischia

Conte dice sì alla TavL'ira del M5S

Conte: "Non realizzare il Tav costerebbe molto di più. Dico questo pensando agli interessi nazionali"