Ronaldo, multa light ma la Juve non lo porta negli Usa

  • Calcio

CALCIO Sospiro di sollievo per la Juventus: nessuna squalifica in Champions per Ronaldo, che quindi sarà regolarmente in campo fin dall’andata dei quarti contro l’Ajax. L’Uefa ha deciso di punire il comportamento del portoghese in occasione di Juve-Atletico Madrid con una multa di 20.000 euro, stessa cifra inflitta a Simeone dopo il gesto delle “huevas” mostrate durante l’andata. E tanti saluti anche all’eventuale messaggio “educativo” che una sanzione più alta avrebbe rappresentato: per chi guadagna di solo stipendio 30 milioni l’anno, ventimila euro rappresentano il nulla. A proposito di CR7, ieri il New York Times ha rivelato che, alla prossima International Champions Cup, i bianconeri non giocheranno negli Usa: il tutto, «per eliminare il rischio che la star portoghese possa essere detenuta dalle autorità» in seguito alle note accuse di stupro.

D.LAT.

Articoli Correlati

La Juve presenta Sarriin giacca e cravatta

Molte le precisazioni sul suo passato anti-juventino a Napoli

Giampaolo è del MilanSarri è a Torino

La Uefa procede ai sorteggi per i preliminari di Europa League: riguarda Roma o Torino

Roma, Pallotta smentisce "Nessuna causa a Totti"

La Roma alle prese con un difficile dopo-Totti carico di tensioni