Chiesa è un rebus In forse con la Finlandia

  • Qualificazioni Euro 2020

CALCIO  Campanello d’allarme per Federico Chiesa. L’esordio dell’Italia nelle qualificazioni a Euro 2020 contro la Finlandia è sempre più vicino e per il ct Roberto Mancini c'è subito un problema da risolvere: chi schierare in attacco in caso di forfait del giovane esterno della Fiorentina. Chiesa anche oggi non si è allenato e ha svolto solo terapie. Domani sono previsti nuovi accertamenti, ma a questo punto l’attaccante azzurro è in forte dubbio per la partita di sabato a Udine. Chiesa ieri aveva lasciato anzitempo l’allenamento, a causa di un problema all’inguine. Mancini ha ancora a disposizione due giorni per trovare una soluzione adeguata.

 

Articoli Correlati
Qualificazioni Euro 2020

L'Italia dei giovaniprima nel girone

Battuto 6-0 il Liechtestein. In gol ancora Kean. Quagliarella: doppietta su rigore e record. Sfogo di Balotelli
Qualificazioni Euro 2020

Verso Italia-LiechtensteinMillennial, la rivoluzione funziona

Euro 2020, battuta la Finlandia, domani sera c’è il Liechtenstein a Parma: la linea verde funziona. El Shaarawy ko
Qualificazioni Euro 2020

Mancini: «Buon sorteggio»Ma occhio alla Bosnia

Il ct contento di aver evitato la Germania, ma Dzeko avverte: «Ce la giochiamo con chiunque»