Il “karaoke” di Mecna sbarca all’Alcatraz

  • Milano/Musica

MILANO È un rapper sui generis, influenzato da pop, elettronica e canzone d'autore. Mecna arriva domani all'Alcatraz (ore 22, tutto esaurito) per un live particolare, slegato dal tour e con  varie sorprese in agguato. Al centro ci sarà il suo ultimo cd, “Blue Karaoke”, uscito l'anno scorso, che parla d'amore in tutte le sue sfaccettature, ma anche i piccoli classici tratti da lavori precedenti come “Laska”, “Lungomare Paranoia” e “Disco Inverno”. 

Sempre domani, ma all'Auditorium Cariplo (ore 21, da euro 23), ritroveremo un nome di culto del rock alternativo anni ‘90, i Massimo Volume. Il gruppo di Emidio Clementi, leader e poeta dall'originale stile vocale, presenterà “Il nuotatore”, album scarno e intenso, un racconto diviso in nove tracce, che mescola l’autobiografia alla narrazione pura, il passato e il presente, il tempo e lo spazio. 

Per chi preferisce le proposte esterofile, ecco domani al Fabrique il frontman dei Linkin Park, Mike Shinoda, in versione solista, mentre all'Apollo sarà sul palco la musicista e producer americana Laurel Halo.

Già tutto esaurito al Conservatorio per le due date, domani e venerdì, del bretone Yann Tiersen

Nell'attesa per stasera al Magnolia da non perdere il garage-punk di Jon Spencer assieme agli Hitmakers con “Spencer Sings The Hits”. 

Il Blue Note, invece, propone due serate al femminile: oggi con la newyorchese Deva Mahal, figlia del leggendario bluesman Taj Mahal, e domani con la nostra Chiara Civello in un concerto intimo in solo.

 

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Mogol racconta Battistial Teatro Dal Verme

Questa sera di scena “Emozioni. Viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti” per svelare i segreti dei brani più noti

Il pop-punk dei Sum 41 al Lorenzini District

Domani sera la band presenterà dal vivo l’album “Order in Decline” uscito lo scorso luglio

Melanie Martineza tutto pop

Domani al Lorenzini District presenterà i brani tratti dall’ultimo album “K-12”