Dark Polo Gang, la trap nata a Roma

  • Roma/Musica

ROMA Una delle più controverse realtà della scena trap italiana venerdì alle 21,30 sul palco dell'Atlantico Live. Nello spazio di viale dell'Oceano Atlantico fa tappa il tour della Dark Polo Gang, formazione romana nata nel 2014 dall'incontro fra Nicolò Rapisarda (Tony Effe), Dylan Thomas Cerulli (Dark Pyrex),  Umberto Violo (Dark Wayne) e Arturo Bruni (Dark Side), uscito dalla formazione nel 2018.

Provenienti dalle zone di Campo de’ Fiori, Monti e Trastevere i componenti del gruppo hanno tutti iniziato a rappare molto presto, finchè il beatmaker Sick Luke, figlio del rapper Duke Montana, non li ha convinti a produrre dei brani in studio.

Nel giro di pochissimo tempo hanno conquistato soprattutto in Rete l'attenzione del pubblico più giovane, suscitando anche polemiche per l'apparente pochezza dei contenuti delle loro canzoni, così lontani dall'impegno e dalla forza della vecchia scuola del rap.

Hanno debuttato nel 2015 con il mixtape “Full Metal Dark”, ma il loro primo album, “Twins”, è uscito solo due anni dopo, nel 2017.

L'anno successivo è quello dell'accordo con la Universal e della pubblicazione di “Trap Lovers”, il primo pubblicato a nome  del collettivo.

Il tour che farà tappa venerdì all'Atlantico prende il nome proprio dal loro più recente lavoro discografico, ma nel concerto non mancheranno i brani più amati della loro precedente produzione. In scaletta anche gli ultimi singoli “Cambiare adesso”, disco di platino con 33 milioni di stream su Spotify, e “Gang Shit”, brano al quale ha collaborato il rapper Capo Plaza.

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

Capo Verde sfida l’Italia a colpi di musica

Da giovedì al Teatro Golden il festival “A tu per tu con...” schiera musicisti dei due Paesi

I Negrita oraescono allo scoperto

Dopo il tour nei teatri Pau & soci per l’estate suonano all’aperto e stasera saranno a Ostia Antica

La Graziano e Forni all’Aniene Festival

La cantante e il chitarrista saranno stasera in concerto al Parco Nomentano per Aniene Festival