Noi che non siamo la Svizzera...

  • Maurizio Guandalini

Che invidia. La Svizzera. Ha chiuso il bilancio dello Stato del 2018, con 2,9 miliardi di utile. 9 volte meglio del previsto. Un gettito fiscale di 2,2 miliardi superiore alle attese. Merito degli utili delle imprese. In casa nostra è profonda crisi. Il fatturato del manifatturiero, di cui siamo leader insieme ai tedeschi, scivola ai livelli del 2009. Venti di surplace internazionale. Uno spifferino ci sbarella l’export che non è compensato dal mercato interno. Un patema d’animo che irrigidisce. Il carattere. La propensione a spendere. Perché non si sa come andrà a finire. Meglio risparmiare. Lasciare i denari in banca. Ogni 100 guadagnati, 8 entrano nei forzieri. Siamo a 1371 miliardi di euro. Fermi. Causa incertezza. Poi, la vicenda dei diamanti senza valore, rifilati da banche rinomate a clienti di grido – Vasco Rossi ha perso 2,5 milioni di euro - racconta la precaria affidabilità del sistema che tiene, sempre, riserve belle larghe di facile vulnerabilità. Che sommate alla negazione di manovre aggiuntive per sistemare il bilancio non fanno altro che montare i dubbi su dove si attaccheranno per spillare soldi. Ad ora sono in bianco le voci del prelievo (Iva al 25,2% nel 2020 e ritorno della tassa prima casa nel 2021?) ma il saldo è scritto. E tenuto nascosto. C’è da capire quanto sarà la tempesta fuori piazza. Non è casuale che Berlusconi dica, in ogni intervista, che non vuole essere colonizzato dalla Cina (il cibo criminale che proviene dal Regno di Mezzo danneggia il made in Italy e ingrossa il business dell’agromafie). A Pechino stanno per scadere i 20 anni di sviluppo pacifico e senza bisogno di guerra. Paura. Dall’India al Giappone prevale la convinzione che la politica dei dazi di Trump non è malaccio. Con l’Europa schiacciata a panino. 

 L’uscita sfrontata di The Donald contro le macchine tedesche sa di n’do cojo cojo. Imprevedibile pure lui. Il capo della super potenza. Maestro del vivere alla giornata che ci tiene sospesi, eternamente, su una polveriera. Senza paracadute.

MAURIZIO GUANDALINI

Articoli Correlati
Maurizio Guandalini

Il test Europeeguarda ai singoli Stati

L'opinione di Maurizio Guandalini
Maurizio Guandalini

I vantaggi e le zavorredi un'Europa come questa

L'opinione di Maurizio Guandalini
Maurizio Guandalini

La politica di oggi?Sarebbe meglio una donna

L'opinione di Maurizio Guandalini