Rivolta contro Area B Ambulanti bloccano il traffico

  • Milano

Protestano gli ambulanti contro Area B, la ztl allargata che parte lunedì e terrà fuori tutti i diesel più vecchi, i loro. Per due ore e mezza hanno bloccato il traffico  all'incrocio tra viale Molise e corso XXII marzo a Milano. All’inizio volevano raggiungere con i loro furgoni piazzale Loreto, ma la Questura lo ha vietato. Poi una cinquantina ha raggiunto a piedi viale Molise, bloccando il traffico per Linate. La situazione si è sbloccata solo quando l'assessore alla Mobilità, Marco Granelli ha accettato di ricevere una delegazione. Tra le richieste una deroga per i mezzi euro 1 ed euro 2 fino al 2020 per potere lavorare e pianificare i cambi dei furgoni oppure una finestra d'uscita al pomeriggio di un'ora, ha spiegato Nicola Zarrella, segretario lombardo di Ana. E va avanti il braccio di ferro tra Comune e Regione, che chiede di allargare le deroghe per le categorie più deboli, anziani, poveri, ambulanti, turnisti. Mentre il Comune mantiene la posizione. Sia Lega che Forza Italia promuovono raccolte di firme contro il provvedimento, Fi da sabato.
Oggi alle 13 entreranno in funzione contemporaneamente l’infopoint dedicato nel  mezzanino del metrò di Duomo e il portale Area B dove trovare tutte le informazioni.
Mentre la polemica infuria ieri a Milano abbiamo raggiunto i 35 giorni di sforamenti dei limiti di Pm10: in 51 giorni ci siamo giocati il bonus annuale concesso dalla Ue.

Articoli Correlati

Patto Comune-Emergency per assistere i clochard

Un team dell’Ong di Strada sarà nei dormitori per monitorare i senzatetto. Ma resta il problema di quanti rifiutano l'assistenza

Niguarda si ribellacontro gli audio "fake"

Aperta un'inchiesta sui due file girati su Whatsapp che invitavano a comprare vitamina C

Fontana: «Dobbiamo fermaretutta la Lombardia»

Il presidente scrive al governo per bloccare negozi e trasporti. Intanto i morti salgono a 468, 135 in più di lunedì