Omaggio a Massimo Troisi con "La rivoluzione dell'onestà"

  • Spettacoli/Roma

MUSICA Questa sera Davide Mottola (nella foto) sarà in concerto dalle 22.30  a "L’Asino che Vola" a Roma (via Antonio Coppi 12D – zona Furio Camillo) per ripercorrere i momenti più significativi dell’album “La rivoluzione dell’onestà”, le espressività musicali e testuali che più rappresentano il suo percorso artistico e cantautorale. Con la direzione artistica di Gerry Mottola, questo concerto  sarà anche l’incontro di anime artistiche, un “sentire” comune che si concretizzerà nell’abbraccio sul palco.

Davide sarà accompagnato dalla sua chitarra e da quattro importanti musicisti: Edoardo Petretti (pianoforte - fisarmonica e Direttore musicale); Toto Giornelli (basso e contrabasso); Filippo Schininà (batteria).

Il cantautore romano Davide Trebbi, amico e collega di Davide, salirà sul palco per condividere l’omaggio ad un grande cantautore italiano, Franco Fanigliulo.

Tra i momenti più suggestivi della serata, l’omaggio a Massimo Troisi, ricordato in occasione di quello che sarebbe stato il suo 66esimo compleanno. Oltre a ripercorrere le colonne sonore dei suoi film e il suo connubio artistico e umano con Pino Daniele, verrà ricordata la sua poetica, grazie alla partecipazione dell’attore Valerio Di Tella.

Ma il momento più toccante non potrà che essere rappresentato dal contributo di Renato Scarpa, grande attore italiano, prediletto da Troisi e suo amico, che narrerà la storia di un percorso umano ed artistico tra i più importanti della storia culturale del nostro Paese.