Venezuela, Guaidò "Sconcerta posizione Italia"

  • venezuela

"Con profondo sconcerto non comprendiamo le ragioni della posizione politica italiana". Lo scrive il capo dell'opposizione venezuelana, Juan Guaidò, in una lettera-appello fatta pervenire ai media italiani dalla delegazione dell'autoproclamato presidente ad interim del Paese latinoamericano, la quale è attualmente in visita a Roma. "Non capiamo perché il Paese europeo a noi più vicino non prenda una posizione chiara e netta contro il dittatore Maduro e non chieda, con forza, libere elezioni, sotto l'egida della comunita' internazionale, e lo sblocco degli aiuti umanitari", si legge ancora nella lettera.

Articoli Correlati

L'Europa riconosce GuaidòSolo l'Italia senza posizione

Italia, il richiamo di Mattarella: "Senso di responsabilità, legame tra Italia e Venezuela strettissimo"

Per la crisi in Venezuelarischio di conflitto

Maduro parla di guerra civile e Trump di opzione militare

Truppe Usa in Colombiaè tensione con Mosca

Venezuela nel caos, “guerra fredda” tra Washington, Russia e Cina. Sanzioni sul petrolio