La Vonn lascia con un grande bronzo

  • Mondiali di sci

SCI La slovena Stuhec ha vinto la libera mondiale di Are, Svezia, davanti alla Suter, mentre male è andata la tanto attesa Goggia, 15ª, dietro alla Fanchini. Ma la vera notizia di ieri è che il bronzo, all’ultima gara della carriera, l’ha vinto Lindsay Vonn, 34 anni e una carriera pazzesca, debitamente festeggiata dalla leggenda Stenmark e dalla stessa Goggia. Che dice: «La Vonn? Un’atleta straordinaria, sono molto contenta di aver gareggiato con lei e sono contenta anche per la Stuhec perché l'anno scorso si è fatta male. Il mio Mondiale continuerà con il gigante».

METRO

Articoli Correlati
Mondiali di sci

Paris, oro storiconel Super Gigante

Dopo l'argento della Goggia, un altro straordinario acuto degli azzurri
Mondiali di sci

Mondiali di sciGoggia, un bronzo inaspettato

«Davvero è stata un’emozione grandissima, era la disciplina in cui credevo di meno, avevo aspettative più alte per altre gare»
Mondiali di sci

SuperG, oroad Hannes Reichelt: Italia ko

L'austriaco ha vinto la gara iridata. L'italiano Paris, tra i favoriti, è finito dopo i migliori dieci