«Con Beppe Fiorello supererò L’ultimo ostacolo»

  • Sanremo 2019

SANREMO È l’undicesima volta per la cantautrice romana al Festival. Paola Turci, veterana di Sanremo è in gara con L’ultimo ostacolo, singolo che farà parte del suo nuovo album (Viva da morire, in uscita il 15 marzo). Eleganza, forza e graffio dentro questo  pezzo, di una sempre interessante artista, mai scontata.
Qui al Festival si finisce sempre per valutare la sua musica parlando anche del look…: le fa piacere?
«Solo in Italia si divide la canzone da quel che c’è intorno. Che il mio vestito sia un “jumpsuit” non mi cambia la vita, mi fa piacere se mi dicono che la performance è arrivata!».

È la sera dei duetti: lei sarà con Fiorello.
«Beppe Fiorello è un uomo splendido, di un fascino molto alto, un grande attore e un cantante incredibilmente bravo. Ha un’ironia non comune. È un duetto perfetto per me».

Qui con noi c’è il suo amico a quattro zampe…
«Sanremo ha accolto il mio Leo, il mio amore peloso, con molto affetto e sorprese in camera. Io vivo e viaggio con lui, lo porto sempre con me. Siamo una coppia di fatto! Leo, vuoi dire qualcosa? (fa, rivolta al cagnolino. ndr).

E dopo Sanremo?
«Sto preparando il nuovo disco e sarò live il 13 maggio agli Arcimboldi di Milano e il 20 al Parco della Musica di Roma».

 

 

FRANCESCO FODERA'

Articoli Correlati

Sanremo, trionfa MahmoodAriston, fischi per esclusione Bertè

Ultimo (deluso) deve accontentarsi del 2° posto. Il pubblico in sala contesta l'esclusione della Bertè dal podio. Premiati Silvestri con Rancore e Cristicchi

È Motta con Nadail miglior duetto a Sanremo

“Dov'è l'Italia” il brano vincente, ma il pubblico dell'Ariston fischia. Si è chiusa così la quarta lunga serata di un troppo piatto festival

Sanremo sotto il segnodi Antonello Venditti

La terza serata che Baglioni apre in stile inglese non decolla se non con l'arrivo del cantautore romano prima e della coppia Raf-Tozzi. E l'Ariston canta