Ventun giorni ad Area B Ecco chi entra e chi resta fuori

  • Milano

Mentre infuria la polemica tra Comune e Regione sull’aumento del biglietto una cosa è certa: tra 21 giorni entrerà in vigore Area B, la ztl per i veicoli inquinanti (le auto benzina Euro 0 ed i diesel fino ad Euro 3) che copre il 72% della superficie del Comune di Milano. Il 25 febbraio si parte con i primi 16 varchi su 180 previsti a regime. In linea generale il divieto di accesso sarà dalle ore 7,30 alle 19,30 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì compresi. Per il primo anno sono previste deroghe che permetteranno sino a 50 giorni l’anno di “circolazione dinamica” per diversi tipi di guidatori che vanno dai residenti ai commercianti, dai pendolari ai proprietari di aziende sul territorio milanese. I pass per il transito verranno rilasciati dal Comune. Da ottobre il divieto sarà estero ai diesel euro 4, nel 2020 anche gli Euro i benzina. Progressivamente entro il 2030 dovrebbero essere bloccate tutte le auto inquinanti. Le multe non saranno  subito in vigore. Per i primi mesi il Comune invierà a casa del proprietario dell’autovettura, trovato a varcare l’area con un’auto vietata, un’informativa.  trattamento “di favore” è limitato soltanto alla prima contravvenzione delle nuove regole.

Articoli Correlati

Urlano «negro di m...»al giocatore di basket 13enne

La denuncia della madre adottiva su Facebook

Cappelli da alpinopersi e ritrovati

Nasce il gruppo facebook dopo la grande adunata

Leonardo mai visto al Castello Sforzesco

Riapre la Sala delle Asse dopo 6 anni di restauro