Abarth, Alfa Romeo Fca Heritage mostra il meglio

  • Auto

AUTO Fca Heritage, la sezione del Gruppo dedicato alla tutela del patrimonio storico dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth diretta da Roberto Giolito in occasione della 37esima edizione di Automotoretrò che si svolge fino al 3 febbraio al Lingotto Fiere di Torino apre il calendario di festeggiamenti per il 70esimo anniversario del marchio Abarth che viene celebrato con l’esposizione di alcuni preziosi esemplari d’epoca nati dalla collaborazione tra la Casa dello Scorpione e altri marchi italiani che oggi fanno parte del Gruppo Fca. Il pubblico può ammirare tre auto realizzate in piccola serie o in unico esemplare: l’Alfa Romeo 750 Competizione del 1955, la Lancia Rally 037 del 1982 e la Fiat Nuova 500 nell’elaborazione Abarth Record del 1958. In mostra anche l'Abarth 1000 Monoposto Record Classe G, appositamente restaurata, con cui Carlo Abarth, fondatore del brand, conquistò il centesimo record del marchio che porta il suo nome. Questo “rappresenta un tributo ulteriore alla figura di questo geniale pilota e imprenditore” ha commentato Roberto Giolito. Completa l’esposizione una Pininfarina Spidereuropa che ha beneficiato di un importante restauro e che ad Automotoretrò viene messo in vendita con tanto di Certificazione di Autenticità.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Fusione Fca-RenaultParigi mette i paletti

Il governo italiano: «Obiettivo è garantire l’occupazione». Oggi la risposta del cda della casa francese

Un mostro tutto ibridofirmato Ferrari

Presentato il primo modello “eco” del Cavallino: su 1000 cavalli, 220 sono “elettrici”

Fiat e Renaultpronte alle nozze

Alleanza con scambio di azioni fra i due gruppi. Possibile coinvolgimento di Nissan e Mitsubishi