Raidue, Grillo è un flop Freccero sulla graticola

  • Rai

Un grande flop. Sono stati appena un milione e 31mila gli spettatori che ieri sera hanno seguito su Rai2 il format "C'è" con uno special dedicato a pagine televisive di Beppe Grillo, al centro delle polemiche nei giorni scorsi. Lo share è stato solo del 4,33%. Grandi ascolti per la fiction "La Compagnia del Cigno", seguita in prima serata su Rai1 da 5 milioni 460mila spettatori con il 23.34 di share. Su Rai3 "Presa diretta", il settimanale di inchiesta, ha ottenuto un seguito di 1 milione 116mila spettatori pari al 4.51 di share.  "Adrian" su Canale 5 raccoglie 3 milioni 29mila spettatori totali con il 12.86% di share 

Freccero sulla graticola.  "Ieri sera su Raiuno è andata in onda una puntata della fiction 'La compagnia del Cigno'. Su Raidue è andato contemporaneamente in onda un programma scriteriato su Beppe Grillo che visti i risultati può serenamente essere ribattezzato 'Il canto del cigno': gli italiani non ne possono più del saltimbanco che guida i M5S", dice Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi di Camera e Senato.  "Flop di Grillo su Rai2: share del 4,3% sotto la media di rete e il peggiore delle reti Rai e Mediaset. Freccero senza vergogna aveva giustificato la serata dicendo che serviva a far crescere ascolti, invece ha trascinato la rete in fondo alla classifica Auditel: ora si dimette?",  twitta il deputato dem Michele Anzaldi. E ancora:  "Il disastroso flop di Beppe Grillo serva da lezione a Carlo Freccero. La smetta con le parate di regime", scrive  il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci.

"Dimissioni? Si va avanti" "Dimissioni? Le presenterei subito solo a chiederle fosse l'amministratore delegato Salini e non altri..". E dunque, "si va avanti dopo questo flop, lavorando con ancora più umiltà", dice ora Carlo Freccero.

Articoli Correlati

Ok dalla VigilanzaFoa alla presidenza

L'ok dalla Commissione di Vigilanza Rai è arrivato con i voti di M5S, Lega, e Fratelli d'Italia e Forza Italia

Rai, dal Cda via liberaa Foa presidente

Ora la nomina dovrà essere confermata dalla Commissione di vigilanza

Rai, la Vigilanzaboccia Foa presidente

Lui: "Prendo atto con rispetto della decisione della commissione di vigilanza della Rai"