Nissan Qashqai il motore si sdoppia

  • Auto novità

AUTO Un motore in due potenze. È una delle novità del “model year 2019” di Nissan Qashqai. Il nuovo 1.300 cc turbo a benzina è disponibile sul crossover compatto giapponese nella versioni da 140 o da 160 CV che alla guida si dimostra reattivo, ma anche risparmioso visto che è accreditato di percorrenze di oltre 18 km con un litro di benzina. L’altra novità è il cambio automatico. Al posto del precedente CVT a variazione continua è arrivato un DCT a doppia frizione e 7 rapporti che rende la guida più diretta e sportiva grazie anche ad una migliore accelerazione da fermo. Insieme al nuovo motore e al cambio a doppia frizione, la nuova Nissan Qashqai prevede anche l’aggiornamento per il sistema multimediale NissanConnect, sempre basato su uno schermo a sfioramento di 7”, ma dotato ora di funzionalità più evolute: ci sono le informazioni in tempo reale sul traffico, la possibilità di fare aggiornamenti via Internet da casa o dall'ufficio e ancora dei comandi vocali in più e i sistemi Apple CarPlay e Android Auto coi quali collegare gli smartphone al sistema multimediale dell’auto. Tutte funzionalità comprese nel prezzo, sia pure dal 2° livello di allestimento, l'Acenta.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Tra Suzuki e Toyotac'è di mezzo una Across

Nasce dall'accordo tra le due Case il nuovo Suv ibrido, derivato dalla Rav4

Nuovo motore MaseratiIl suo nome è Nettuno

Il nuovo motore sarà montato dalla MC20

Nata il 4 luglioLa 500 ha 60 anni

La piccola grande Fiat inaugura la rivoluzione elettrica della Casa