Corviale, al via il progetto rigenerazione

  • Roma

Sono cominciati i lavori del progetto, coordinato da Ater Roma, di riqualificazione e rigenerazione urbana di Corviale, che renderanno il "serpentone" protagonista di uno degli interventi di edilizia pubblica più complessi mai realizzati a Roma. A inaugurare oggi i cantieri il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Il costo complessivo dei progetti è pari a 22,7 milioni di euro.

Zingaretti. "Questa volta ci siamo. Ci sono 22,7 milioni di euro e sono già iniziati i lavori nei primi appartamenti, - ha detto il governatore Zingaretti - il progetto è bellissimo e sono contentissimo di poter dire alle persone di 'non perdete la fiducia', perché quando c'è passione, onestà, pulizia e visione, le cose possono cambiare e in questo caso stanno cambiando. Non ci credeva nessuno ma non potevamo permettere che in questa parte di Roma venisse percepita all'infinito come qualcosa di negativo. Non è così", ha aggiunto il governatore.

I progetti. I progetti, banditi e coordinati da Ater Roma (l'Azienda regionale proprietaria dell'immobile) riguardano due principali interventi complementari: uno di completa ristrutturazione del 4° piano, che dovrebbe essere completato nell'arco di 5 anni; mentre l'altro intervento, che dovrebbe avere una durata di circa 2 anni, è un progetto di rigenerazione urbana con l'obiettivo di migliorare l'accessibilità all'edificio, la vivibilità e la sicurezza dei percorsi interni e degli spazi comuni. Come spiegato nel corso della presentazione dei progetti. Il 4° piano di Corviale era destinato, secondo il progetto dell'architetto Mario Fiorentino, non ad abitazioni ma a negozi, laboratori, spazi comuni. Fin dai primi anni '80, invece, è stato oggetto di occupazioni ed è stato riempito di alloggi costruiti con edilizia fai-da-te, con materiali scadenti e impianti totalmente fuori norma.

Articoli Correlati

Stadio, Raggi indagataIl gip: "No a archiviazione"

Stadio della Roma, il gip non ha accolto la richiesta di archiviazione per la sindaca di Roma

Salvini, affondo su Raggi"Non in grado di fare sindaco"

Il leader Lega sulla bufera audio dei rifiuti. La sindaca: "Uso parolacce ma non mi vergogno"

Il Campidoglio nega"Nessuna pressione su Ama"

La bufera dell'audio che riguarda Raggi e l'ex ad Ama Bagnacani: il Campidoglio nega pressioni