Higuain oggi a Londra C'è l'accordo con il Chelsea

  • CALCIOMERCATO

CALCIO Gonzalo Higuain è atteso questa mattina a Londra. Tra Juventus (proprietaria del cartellino) e Chelsea l’accordo è praticamente fatto: prestito di sei mesi con obbligo di rinnovo a nuove condizioni che dipenderanno dal rendimento del giocatore. Scontato che non potrà giocare il derby di Londra di domani contro l’Arsenal all’Emirates Stadium, il Pipita  debutterà con la maglia dei Blues già giovedì 24 gennaio, nella semifinale di ritorno della Coppa di Lega contro il Tottenham. Intanto gli inglesi stanno chiudendo per l’uscita di Morata, girato all’Atletico Madrid (che a sua volta dovrebbe  girare Kalinic al Monaco). Il Milan in tutto questo ha potuto solo avallare la scelta dell’argentino: ma ora deve trovare una soluzione per l’attacco. Sono ore febbrili in via Aldo Rossi: Leonardo continua a lavorare per portare a Milano Krzystzof Piatek, con cui ci sarebbe già un accordo di massima. Il piano milanista, appena arriverà l’ok del Fondo Elliot per l’investimento,  prevede una offerta ufficiale di prestito con obbligo di riscatto per un totale di 40-45 milioni. Possibile, come piano-B, anche la pista Batshuayi in prestito. Nel frattempo Martin Caceres sta per lasciare la Lazio e molto probabilmente anche l’Italia. La sua probabile destinazione è il Flamengo. La Roma invece, dopo l’infortunio di Juan Jesus e la possibile partenza di Marcano,   avrebbe messo (di nuovo) gli occhi su Nacho, centrale difensivo della nazionale spagnola e del Real Madrid,  ma i Blancos   scalpitano per rinnovare il contratto al difensore e trattarne poi l’eventuale vendita in estate.

Articoli Correlati

Inter, Marottapunta Milinkovic-Savic

Il lavoro sotto traccia dell'ad nerazzurro. Lukaku? Potrebbe essere un diversivo. E ancora: notizie da De Ligt, Mazzarri, Zaniolo e Totti...

Il Milan punta Modricfatta per Bennacer

l Milan accarezza il sogno Modric. Non esiste una trattativa al momento, ma un discorso appena accennato. Difesa: ipotesi Demiral

De Rossi ha deciso giocherà nel Boca Juniors

A sorpresa, Daniele De Rossi ha scelto di andare in Argentina. Decisive le telefonate dell'amico ed ex compagno di squadra Nicolas Burdisso, ora ds del Boca