Roma-Entella 4-0 Giallorossi ora attesi dai Viola

  • Coppa Italia

CALCIO Pratica Entella archiviata dalla Roma con un secco 4-0 ieri sera all’Olimpico e tanti saluti ai fantasmi della sconfitta contro lo Spezia nel 2015. La Roma se la vedrà adesso ai quarti di finale di Coppa Italia contro la Fiorentina.
 La notizia però è stata la bua prova  di Sua Evanescenza  Patrick Schick: per lui due gol (di cui uno  di tacco) e un assist (sempre di tacco) oltre ad una gara finalmente aggressiva e convincente. Male Pastore, autore invece di giocate banali (tranne il buon inserimento in occasione del gol). L’Entella però non ha fatto da semplice spettatrice, almeno nel primo tempo: andata in svantaggio addirittura dopo 20 secondi (gol di Schick), la squadra di Semplici non si è abbattuta ma ha fatto la sua partita. La Roma ha infatti rischiato grosso, subito dopo il suo vantaggio,  su una punizione dal limite di Nizzetto, sulla quale Olsen ha fatto due difficili interventi per respingere il tentativo di ribattuta a rete di Eramo. A quel punto la Roma ha capito di dover spingere a tavoletta per cercare il raddoppio e,  un paio di occasioni ed un gol annullato dopo,  ha raddoppiato in pieno recupero con Marcano, smarcato in mezzo all’area di tacco da Schick. Il difensore portoghese è entrato al posto di Juan Jesus, per cui si teme un infortunio muscolare. Al 3’ della ripresa il secondo gol di Schick,  che insacca di sinistro . Il quarto gol è di Pastore al 29’ della seconda frazione. C’è stato spazio anche per il giovane Riccardi, classe 2001. L’Entella avrebbe meritato di uscire dall’Olimpico con un gol all’attivo: non fosse altro che per quei 700 tifosi che, tra canti e cori , non hanno mai smesso di incitarla. Ed ora il campionato: sabato alle 15 all’Olimpico arriva il Torino.  

Articoli Correlati

Lazio-Milan 0-0Il verdetto a San Siro

Coppa Italia: 0-0 nella semifinale d’andata tra i biancocelesti ed il Milan. Verdetto a San Siro

Lazio-Milan, primo roundBiancocelesti, sos infortuni

Semifinela d'andata stasera all'Olimpico: Inzaghi deve fare a meno di parecchie pedine. Gattuso spera di approfittarne

L'Inter cede ai rigoriIn semifinale ci va la Lazio

La Lazio batte l?inter dopo una serie infinita di rigori. L'errore fatale è dell'ex romanista Radja Nainggolan