Da martedì stop ai gratta e sosta

  • Milano

Da martedì 15 non saranno più in vendita  le tessere cartacee gratta e sosta e quelle già comprate saranno utilizzabili solo fino al 31 marzo 2019. Da quella data Atm che gestisce la sosta  accetterà pagamenti solo attraverso parcometri, sms o app. Da maggio 2018 va inserita la targa dell'auto mentre si paga la sosta in un parcometro, che a differenza di quanto avveniva in passato non emette più un ticket da esibire vicino al parabrezza: gli ausiliari del traffico digitano la targa su un computer palmare e controllano l'avvenuto pagamento, che è possibile effettuare con monete o carte bancarie. Lo stesso avviene pagando la sosta con le app per smartphone Easypark, MyCicero e Telepass Pay, oltre che attraverso un sms: in questo caso bisogna inviare un "messaggino" al numero 48444 e digitare il codice dell'area di sosta e la targa.

Articoli Correlati

Atm: in arrivo i bonus per gli abbonati

Intanto l’Azienda fa i conti: a causa del virus, i mancati incassi toccheranno quota 300 milioni. E Trenord vara la prenotazione obbligatoria

Linate anticipae riparte il 13 luglio

Lo ha chiesto all'Enac la ministra De Micheli

Atm cacciale ditte indagate

Continuano le ammissioni negli interrogatori in Procura