L'artigiano che batte il ferro anche su Internet

  • WWWORKERS

Wwworkers è la community dei lavoratori della rete, dipendenti o imprenditori che operano con le nuove tecnologie e che si raccontano su wwworkers.it e su Metro.

Battere il ferro finché è caldo. Ma per davvero. In fondo è quello che fa nella vita Emanuele Lispi, 29enne artigiano forgiatore per professione, impegnato con la sua azienda di famiglia di artigiani del ferro battuto. Lispi è nato nel senese, ma da sempre vive a Città della Pieve, storico avamposto medievale di ottomila anime dominante la Val di Chiana, nella provincia di Perugia. Siamo in una terra di confine tra l’Umbria e la Toscana. Una terra legata al lavoro artistico e alle officine del ferro battuto. E l’impresa di Lispi è arrivata alla quarta generazione. «In fondo è questa la storia della mia famiglia. Il mio bisnonno Ulderico già forgiava il ferro. La zona è ricca di artigiani e ci sono ancora aziende storiche che fanno tutto a mano: è un orgoglio avere un tessuto artigianale così attivo», racconta Emanuele.
Questo giovane imprenditore con la sua squadra realizza prodotti di arredamento unici nel loro genere: si tratta di letti a baldacchino con incastri forgiati e lavorazione del ferro a caldo. Si tratta di creazioni ancorate alle tradizione del territorio e che fanno tornare la memoria al Settecento. L’officina è di duecento metri quadrati. E in più c’è una unità espositiva di centocinquanta metri quadrati. «Abbiamo lavorato sull’esperienza immersiva di acquisto del prodotto da parte del cliente che ci viene a trovare nello show room. Infatti abbiamo realizzato anche un angolo bar con giardino. Oggi organizziamo una serie di incontri in collaborazione con partner esterni». La clientela è anche internazionale, perché in fondo Emanuele intercetta tutti coloro che visitano la meravigliosa terra dell’Umbria. «Oggi l’itinerario dei turisti internazionali prevede anche la visita alle officine degli artigiani».
Dallo spazio fisico a quello virtuale, grande quanto il mondo intero. Su Lispi.it è possibile ammirare le creazioni di design in ferro battuto. Ma non solo. Perché l’utente potenziale acquirente può navigare i letti a baldacchino e personalizzare la soluzioni grazie ad un configuratore parametrico con un’immagine in prospettiva. «In questo modo l’esperienza di acquisto è molto più coinvolgente. Dall’immagine è possibile cambiare in tempo reale tipologie e modelli e poi richiedere un preventivo per il successivo acquisto online».

GIAMPAOLO COLLETTI
@gpcolletti