L'Euro compie 20 anni Oggi è moneta in 19 stati europei

  • Ue

Domani l'euro compie 20 anni. La moneta unica è stata lanciata il primo gennaio 1999 in 11 paesi europei, inizialmente solo per le transazioni contabili e finanziarie, e tre anni dopo anche come banconota e moneta di uso comune. L'anniversario è ricordato in un comunicato della Commissione europea in cui si evidenzia che "questo momento storico è stato la pietra miliare di un viaggio che aveva l'ambizione di assicurare stabilità e prosperità all'Europa".

Moneta unica. Oggi, ancora giovane, "l'euro è la valuta di 340 milioni di europei utilizzata in 19 Stati membri. Ha portato vantaggi tangibili a famiglie, imprese e governi europei: prezzi stabili, costi di transazione inferiori, risparmi protetti, mercati più trasparenti e competitivi e aumento degli scambi. Circa 60 Paesi in tutto il mondo collegano le loro valute all'euro in un modo o nell'altro, e stiamo facendo di più per consentire all'euro di svolgere completamente il suo ruolo sulla scena internazionale. Si prevede che altri Stati membri dell'Ue aderiranno all'area dell'euro non appena avranno soddisfatto i criteri previsti". 

Articoli Correlati

Juncker: "Roma non cresceI problemi aumenteranno"

Ie, Jean-Claude Juncker: "I livelli annunciati dall'Italia si sono rivelati imprecisi"

Ue, Borghi insiste"Meglio che l'Italia esca"

L'economista della Lega: "Politiche Ue dannose per l'Italia". Salvini: "Non usciamo"

Alla fine sarà BrexitLa Ue: sì all'accordo

Juncker: "L'unico accordo possibile". Ora resta il sì di Westminster