Incredibile Federica medaglia numero 50

  • Calcio

NUOTO  Il paradosso è che con tutte le medaglie che ha vinto probabilmente Federica Pellegrini  non riuscirebbe a galleggiare nemmeno un secondo: ieri Federica ha vinto la cinquantesima medaglia internazionale della sua carriera.  
I Mondiali di nuoto in vasca corta di Hangzhou si sono infatti conclusi  per l’Italia con il bronzo della 4x100 mista donne: azzurre quarte in acqua dopo un grande recupero della nuotatrice italiana nella frazione a stile libero e poi salite di un posto per la squalifica dell'Australia. Le altre azzurre sul podio, dietro a Usa (oro) e Cina (argento) sono Margherita Panziera, Martina Carraro ed Elena Di Liddo. Il tempo di ieri, tra l’altro, 3’51’’38, è anche il nuovo record italiano. Era il 2004, quando la giovane di Spinea a 16 anni si fece conoscere dagli sportivi di tutto il mondo, grazie alla medaglia d’argento conquistata alle Olimpiadi di Atene. Da allora, per la stilleberista azzurra è stato un crescendo di successi che non sembra arrestarsi.
Argento a Paltrinieri
Ma l’ultima giornata di gare dei Mondiali di nuoto in vasca corta di Hangzhou ha portato all’Italia anche la medaglia d’argento di Gregorio Paltrinieri nella gara dei 1500 stile libero. L’olimpionico azzurro è stato rimontato dall’ucraino Romanchuk, che lo aveva già battuto agli Europei di Copenaghen, negli ultimi 25 metri. Bronzo al norvegese Christianesen. «Due podi da applausi» ha twittato il  presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Articoli Correlati

Mondiali 2022, in Qatargiocheranno 32 squadre

Nessun aumento a 48 squadre per i Mondiali di calcio del 2022 in Qatar

Roma, pista qatariotaSarà un "investimento forte"

Contatti tra il club ed il presidente del del Qatar Sports Investments e del Psg, Nasser Al-Khelaifi. Ma Pallotta smentisce

Finali europeeCosì i club si preparano

Il Liverpool è a Marbella, in Spagna, per acclimatarsi. Il povero Chelsea di Sarri è dovuto andare in America per onorare un vecchio impegno