«Giovani è un album che parla a tutti»

  • Irama

MILANO Ha vinto l’ultima edizione di Amici ed è il nuovo idolo delle teenager. Grande attesa e doppio “tutto esaurito” per il live di Irama, sabato e domenica ai Magazzini Generali (ore 20). Il 22enne monzese ha pubblicato pochi mesi fa un nuovo cd, “Giovani”, già disco d’oro, forte di singoli vincenti come “Bella e Rovinata”. «Mi piacerebbe che la mia musica arrivasse a tutti – spiega – Perché certi temi sono universali e li metto nelle mie canzoni: i testi sono autobiografici, ci sputo il sangue sopra. Musicalmente mi considero un ibrido: adoro cantautori come Guccini e De André, ma anche il rap. E li mescolo». Irama tornerà dal vivo il 5 aprile al Mediolanum Forum d’Assago (biglietti già disponibili da euro 28.75), ma intanto si fa il suo nome fra i candidati a partecipare al prossimo Sanremo.
Nell’attesa ecco per stasera al Legend, in occasione della pubblicazione della compilation di Rock Targato Italia 2018, un appuntamento all’insegna di performance e concerti con musicisti, scrittori, poeti e pittori. Nel cast Jack Anselmi, Paolo Pelizza, Lo Stato Delle Cose, Andrea Devis e altri.
Sul palco del Blue Note ritroveremo Sugar Daddy con i suoi Cereal Killers per un energico viaggio negli anni ‘40 e ’50 a ritmo di boogie woogie e rock’n’roll. Alla Casa della Musica torna “Aperitivo in Musica”, organizzato da Vocal Care e Nuvole e Sole, con esibizioni dei giovani Giulia Beretta, Carolina Cauli, Lucia Fratini, Marco Muraro, Cristina Valenti e Francesca Varaldo (ore 19.30, ingresso libero).

 

 

DIEGO PERUGINI

 

Articoli Correlati

Irama: «A Sanremoporto un inno alla vita»

“La ragazza con il cuore di latta” è il brano che il giovane cantautore, tra i favoriti del Festival, presenta stasera all'Ariston