Jaguar, Ford e Volvo assenti a Ginevra

  • Saloni

AUTO La crisi delle rassegne tradizionali dell’auto colpisce, per la prima volta, anche uno dei più grandi eventi del settore nel corso del prossimo anno, il Salone dell’Automobile di Ginevra in programma dal 7 al 17 marzo 2019. Jaguar & Land Rover hanno, infatti, annunciato di non partecipare all’evento dopo che la stessa decisione era stata presa anche da Ford e da Volvo. Il Gruppo britannico spiega la sofferta decisione con il calo del 13,2% delle vendite globali nel terzo trimestre dell’anno. La scelta di non partecipare a Ginevra è dunque una delle iniziative che tendono a ridurre i costi di gestione nel breve periodo. Da segnalare che mentre JLR non sarà presente a Ginevra 2019, la "casa madre" proprietaria del Gruppo inglese, Tata Motors non sarà soltanto presente, ma si è assicurata uno spazio maggiore del solito. Oltre a Jaguar & Land Rover, altri due brand dell’auto non espongono al Salone elvetico: si tratta di Ford che non sembra avere importanti novità che giustifichino l’esborso di qualche milione di dollari per la presenza al salone. Anche Volvo è un altro costruttore che mancherà alla rassegna ginevrina nel 2019. La Casa svedese ha, infatti, ha deciso di concentrarsi su eventi dedicati quando lancerà dei nuovi prodotti.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Il pick-up di Jeepdebutta a Los Angeles

Il nuovo Gladiator (dovrebbe chiamarsi così) sarà basato sulla Wrangler. Ancora niente dettagli tecnici

Le novità Ducatidebuttano all'Eicma

Nove moto, tra cui l'inedita e-mtb, al Salone milanese del ciclo e del motociclo (8-11 novembre)

Fuoristrada, la “4x4 Fest”offre test e grandi novità

Marina di Carrara, Jeep, Mercedes, Suzuki, Mitsubishi dominano tra i marchi