Licei, occupato il Righi "contro il governo"

  • Roma

Continuano le occupazioni nei licei romani. Dopo il Mamiani, il Virgilio, il Socrate, l’Albertelli, occupati nei giorni scorsi e dove sono già riprese le lezioni,   si sono mobilitati gli studenti del liceo Scientifico Augusto Righi. Miglior liceo della capitale secondo Eduscopio,  non ha una storia di occupazione. Le ragioni della protesta sono politiche. «Ci teniamo a precisare che questa decisione non è stata presa contro l'amministrazione scolastica - spiegano i ragazzi in un comunicato - ma esclusivamente per una lotta politica antigovernativa».

Articoli Correlati

Per la Notte dei Museioltre 60mila visitatori

onfermato il successo per l'undicesima edizione de La Notte dei musei nella Capitale

La Capitale invasadalle specie aliene

Pappagalli, nutrie, tartarughe e altri animali esotici minacciano l'ecosistema della città

Suicidio in diretta radiosventato dal conduttore e dalla polizia

La drammatica telefonata durante la trasmissione Morning Show su Radio Globo