Licei, occupato il Righi "contro il governo"

  • Roma

Continuano le occupazioni nei licei romani. Dopo il Mamiani, il Virgilio, il Socrate, l’Albertelli, occupati nei giorni scorsi e dove sono già riprese le lezioni,   si sono mobilitati gli studenti del liceo Scientifico Augusto Righi. Miglior liceo della capitale secondo Eduscopio,  non ha una storia di occupazione. Le ragioni della protesta sono politiche. «Ci teniamo a precisare che questa decisione non è stata presa contro l'amministrazione scolastica - spiegano i ragazzi in un comunicato - ma esclusivamente per una lotta politica antigovernativa».

Articoli Correlati

"Caro Babbo Natale..."Poste risponde alle letterine

All’ufficio postale di Roma Ostiense sono stati accolti oltre 70 bambini

Rifiuti, Tmb ormai chiusoIn vista l'aumento della Tari

Raggi: "Dovendo ricollocare 800 tonnellate, possibili effetti sulla tariffa"

A Cinecittà Worldl'anteprima Spider-Man

Il 15 dicembre alle 16 presso il Teatro 1 del parco, fino ad esaurimento posti