Alitalia, via libera all'offerta di Ferrovie

  • Alitalia

Roma  Via libera da parte dei commissari Alitalia all’integrazione tra la compagnia e Fs, che aveva presentato un’offerta vincolante per la ex compagnia di bandiera. E proprio per favorire questa integrazione, il piano industriale di Ferrovie dello Stato slitta a fine gennaio. Lo ha annunciato l’amministratore delegato di Fs, Gianfranco Battisti, che ha partecipato alla presentazione degli orari invernali di Trenitalia a Milano. Nel frattempo Fs ha avviato un dialogo con diversi possibili partner industriali «tra cui EasyJet, ma non solo», ha detto Battisti che ha registrato «una grande attenzione sulla capacità progettuale», motivo per il quale «presto saremo nelle condizioni di poter annunciare qualcosa di concreto».
Nel frattempo, proprio in vista di una possibile integrazione con Alitalia, Fs potenzierà i collegamenti con gli aeroporti di Fiumicino (le corse dell’Alta Velocità partiranno già dal 18 dicembre) e con Malpensa, a partire dal 2019. «Abbiamo l’ambizione e soprattutto la maturità industriale per poter garantire la leadership su un progetto integrato di mobilità del Paese», ha spiegato l’a.d. Battisti. «L’ambizione di Fs è di creare un sistema integrato di trasporti, mettendo in collegamento porti, aeroporti e stazioni. Abbiamo la capacità per supportare questo progetto così importante per il Paese», ha proseguito. 
Nuovi treni
Molti più treni regionali e tanti collegamenti in più con l’Alta Velocità, tra cui le nuove tratte tra l’aeroporto di Roma Fiumicino e le città di Firenze, Pisa, La Spezia e Genova. Sono questi i punti chiave dell’orario invernale di Trenitalia. Le novità dell’orario, nel regionale, si associano al recente esordio delle attività di caring e sicurezza dedicate ai pendolari, e all’avvio  della fornitura dei primi 78 nuovissimi treni Rock e Pop.

Articoli Correlati

Alitalia, scade il termineIn vista sciopero il 21 maggio

Il commissario straordinario di Alitalia, Laghi: "Non arrivata ancora nessuna lettera di proroga per Alitalia"

Alitalia, in vistac'è un'altra proroga

Scadono i termini per la presentazione delle offerte, la data slitterà ancora

Alitalia, nella newcopotrebbe entrare anche Toto

In Alitalia potrebbe entrare Riccardo Toto, figlio di Carlo, in passato a capo della compagnia aerea Air One