Tim, a Gubitosi il ruolo di Ad e Direttore generale

  • tim

Il cda di Tim riunitosi oggi sotto la presidenza di Fulvio Conti e - condivisa la raccomandazione del Comitato Nomine e Remunerazione - ha proceduto a nominare Luigi Gubitosi Amministratore delegato e Direttore generale, conferendogli deleghe esecutive. Lo ha annunciato una nota della società. Gubitosi si è astenuto, come da prassi, al momento del voto sulla sua nomina a nuovo amministratore delegato. Pertanto, su di lui sono confluiti i voti dei 9 consiglieri indipendenti in quiota Elliott, mentre i 5 consiglieri Vivendi hanno votato contro. 

Rete unica. Tim "ha una grande storia e un capitale umano da valorizzare per vincere la sfida del mercato, incrementare la generazione di cash flow per ridurre il debito ed esaminare con attenzione e velocità il progetto per la costituzione di una rete unica", sono state le prime dichiarazioni ufficiali del nuovo ad Gubitosi.