Scossa 4.2 nel riminese Verifiche in corso sui danni

  • TERREMOTO

Una scossa di terremoto di magnitudo 4,2  si è verificata oggi alle 13.48 con epicentro a Santarcangelo di Romagna (Rimini). I sismografi Ingv hanno registrato l'origine dell'evento a una profondità di 43,4 chilometri. Sono in corso verifiche di eventuali danni. La scossa è stata avvertita chiaramente in tutta la Romagna. "Non ci risultano danni evidenti anche se siamo già partiti con delle verifiche. In città il terremoto si è sentito bene e i cittadini sono scesi in strada preoccupati mentre, nelle frazioni, la scossa è stata piu' lieve", ha dichiarato Alice Parma, sindaco di Santarcangelo di Romagna (Rimini), il Comune più vicino all'epicentro. La scossa di terremoto è stata chiaramente avvertita alle 13.48 anche nel nord delle Marche.

Articoli Correlati

Scossa di terremotoAvvertita anche a Roma

Sisma nel reatino, scossa avvertita anche nella Capitale

La terra trema ancoraSpavento in Molise

Nessun danno né ferito ma nell’Italia centrale sono riemersi i timori degli ultimi anni

Scossa forte in Moliseavvertita anche al Sud

La magnitudo sarebbe superiore a 4