Freddo, ecco Attila aria gelida dalla Russia

  • Meteo

Da oggi l'anticiclone migra verso la Scandinavia favorendo l'arrivo di aria fredda direttamente dalla Russia con Attila che farà piombare l'Italia in pieno inverno. L'irruzione di aria fredda portata da Attila porta sensibile diminuzione delle temperature e tempo che peggiorerà sulle regioni adriatiche con qualche pioggia o nevicata a 1.200 metri, nubi e precipitazioni anche sulle Alpi piemontesi, mentre in Sicilia un ciclone nordafricano in avvicinamento all'isola provocherà nubifragi nel Catanese. Nel corso del weekend l'aria fredda di Attila dilagherà su tutta Italia con un crollo termico di 12 gradi, temperature che di giorno si assesteranno attorno ai 10 gradi al Nord e fino a 15 al Centro Sud, valori sotto i 7 C invece di notte al Centro Nord. Ma il freddo continuerà ed anzi si accentuerà nella prossima settimana quando la neve potrebbe cadere fino in pianura, almeno al Nord e di giorno non si supereranno i 6 gradi con gelate notturne fino in pianura. 

Articoli Correlati

Addio caldo, arrivaun calo anche di 10 gradi

Nell'Appennino centrale in mattinata scenderà anche la neve

Il ritorno del caldoA Roma e Napoli 28 gradi

Un robusto campo di alta pressione presente sull'Europa Centro Orientale

Il vortice non si fermaNubifragi anche domani

Domenica i temporali continueranno ad insistere sulle regioni tirreniche centrali