Ronaldo e Giorgina a Londra tra tennis e teatro

  • Calcio

CALCIO Dal tennis, all’opera per finire con una cena in un ristorante di lusso. Approfittando dei quattro giorni di riposo concessi dall’allenatore della Juve Massimiliano Allegri, Cristiano Ronaldo continua a godersi la piccola vacanza che si è concesso a Londra in compagnia della compagna Georgina Rodriguez e del figlio Cristiano Jr. Dopo l’apparizione sugli spalti della O2 Arena per le Atp Finals, ieri sera CR7 e signora sono stati alla Royal Opera House, per assistere allo spettacolo di balletto "La Bayadere". Tutto documentato passo passo dalla coppia attraverso post e fotografie sui rispettivi profili social. «Una serata meravigliosa, i sogni a volte si avverano... Grazie, amore mio», ha scritto Georgina su Instagram dagli spalti del celebre teatro londinese.

 La serata dell’attaccante bianconero e della sua famiglia è proseguita poi al Zela Ibiza, uno dei ristoranti più esclusivi nel West end della capitale inglese, di cui lo stesso CR7 è finanziatore insieme ad un’altra leggenda dello sport, il tennista Rafa Nadal. In questa circostanza, come racconta il SUN, Ronaldo non avrebbe badato a spese acquistando due bottiglie di vino pregiato spendendo oltre 30mila euro in appena un quarto d’ora. «A proposito di ieri sera, cena fantastica al Zelalondon», ha quindi commentato il fuoriclasse portoghese sul suo profilo Instagram. Terminata la mini vacanza, per Ronaldo è tempo di rientrare a Torino dove da domani tornerà ad allenarsi alla Continassa insieme ai compagni juventini non impegnati con le varie nazionali.

 

Articoli Correlati

Inter, ecco Marotta«La società con Spalletti»

Il primo giorno da ad sportivo dell'ex dirigente juventino. E la Cassazione respinge il ricorso della Signora sul titolo 2006

Astori, colpo di scenaindagati due medici

Per la morte improvvisa dell'ex capitano della Fiorentina Davide Astori: indagati due medici di Firenze e Cagliari che avrebbero firmato l'idoneità sportiva

Milan-Torino 0-0Rossoneri, occasione persa

È 0-0 nella sfida con cui il Diavolo poteva consolidare il quarto posto. Toro in zona Champions