Marotta va all'Inter La Juve è già un ricordo

  • Calcio

CALCIO Come da prassi tutti dicono di no, tutti negano, tutti cadono dalle nuvole: è insomma sempre più sicuro che l’ex dg della Juventus Beppe Marotta stia facendo rotta verso l’Inter. E ci sarebbero stati almeno due faccia a faccia riservati con il ventiseienne presidente dell’Inter Steven Zhang: una accelerazione dettata dal semaforo verde giunto dalla Cina dal capo di Suning Zhang Jindong. Per un curioso caso del destino Marotta, nei fatti mandato via da Torino, potrebbe quindi debuttare da dirigente interista proprio in Juventus-Inter, in programma il 7 dicembre. L’attuale amministratore delegato dell’Inter, Alessandro Antonello, resterà al suo posto (quindi è da definire il ruolo di Marotta), e ieri ha detto: «è un grande manager. In questa fase bisogna aspettare, finché non c'è la firma non si può dire che le cose siano fatte».

Articoli Correlati

Inter, ecco Marotta«La società con Spalletti»

Il primo giorno da ad sportivo dell'ex dirigente juventino. E la Cassazione respinge il ricorso della Signora sul titolo 2006

Astori, colpo di scenaindagati due medici

Per la morte improvvisa dell'ex capitano della Fiorentina Davide Astori: indagati due medici di Firenze e Cagliari che avrebbero firmato l'idoneità sportiva

Milan-Torino 0-0Rossoneri, occasione persa

È 0-0 nella sfida con cui il Diavolo poteva consolidare il quarto posto. Toro in zona Champions