Higuain, che periodo nero Adesso pure il Tapiro

  • Calcio

CALCIO E quindi arrivò il Tapiro. Il secondo, per giunta, per Gonzalo Higuain (per fortuna di Staffelli l’asso argentino l’ha presa bene).
Stavolta il Tapiro era d’obbligo, dopo l’espulsione ed il rigore sbagliato contro la “sua” Juventus. «È successo così, sono una persona con questo carattere» ha detto l’attaccante del Milan, accogliendo il “premio”. Alla domanda di Staffelli «cosa è successo realmente quando siete andati negli spogliatoi? Cosa ha fatto Gattuso? L’ha presa a frustate?» il giocatore argentino ha risposto: «No, ma sono molto felice che ho ricevuto affetto dai tifosi del Milan, società e compagni. Questo ti rende orgoglioso». Per il suo gesto il “Pipita” salterà due giornate di campionato (Lazio e Parma). Anche se il Milan punta a presentare ricorso.

Articoli Correlati

Inter travolta 4-1se la giocherà in 90 minuti

Nerazzurri sconfitti pesantemente a Napoli, ora per la Champions è una corsa a tre tutta lombarda

Con Donnarumma e Piatekil Milan va in Europa

Col Frosinone inizio difficile, il portiere para un rigore. Poi Piatek e Suso fanno 2-0

Allegri lascia la JuveIn pista Guardiola

Annuncio Juve: "Massimiliano Allegri non siederà sulla panchina per la stagione 2019/2020"