Milan-Juventus 0-2 La serata no di Higuain

  • Calcio

CALCIO Il quinto gol in campionato di Mario Mandzukic e il rigore sbagliato da parte di Higuain: la Juventus, che nel finale ha poi trovato il 2-0 con Ronaldo, sfrutta nel primo tempo la testa del croato e l’errore del Pipita per mantenere le distanze dal Napoli allontanando nel frattempo l’Inter.
Missione compiuta, insomma, contro un Milan che è stato penalizzato dalle tante assenze e dalla serataccia di chi la Juventus ha mandato a Milano dopo avere accolto CR7. Già, Higuain.
Eroe negativo della serata di San Siro perché, oltre ad avere fallito il rigore dell’1-1 (concesso dopo il Var, per un fallo di mano di Benatia), l’argentino si è anche fatto cacciare pochi minuti dopo il raddoppio bianconero: lunga squalifica in arrivo e Diavolo sempre più in emergenza. Tutto bene invece per la Signora, che è stata protagonista di un match giocato sempre in controllo, con Alex Sandro tornato in gran spolvero (suo l’assist per il gol di Mandzukic, più tante altre giocate di livello) e i suoi compagni sempre sul pezzo. Pochi effetti speciali ma tanta sostanza, a cominciare dal rigore splendidamente parato da Szczesny e che avrebbe dovuto tirare Kessie: il Pipita si è invece “imposto” sognando la vendetta, ma ottenendo in cambio un errore e una serata trasformatasi pian piano in un incubo. Dall’altro lato, primo gol in carriera a San Siro per Ronaldo: la Signora è tornata cinica, questa è la notizia.

DOMENICO LATAGLIATA

Articoli Correlati

Campionato, alla secondasarà già derby per Roma

Il campionato di Serie A Tim 2019/2020 prenderà il via il 24 e 25 agosto

Roma, ecco ManciniOra tutto su Alderweireld

L'ex atalantino ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2024. Ora si intensificherà il negoziato per il difensore del Tottenham

Icardi, offerta in arrivoil Napoli prepara 60 milioni

Sarebbe pronta una offerta del Napoli per Icardi: 60 milioni di euro. L'Inter nel frattempo è a Singapore dove sabato affronterà lo United