Malika si fa in due per i live su “Domino”

  • Torino/Musica

TORINO È un tour strano quello di Malika Ayane, che la vede protagonista nella stessa città di due concerti ravvicinati ma in spazi diversi. A Torino sarà domenica all'Hiroshima (ore 21, euro 32.30) e lunedì al Colosseo  (ore 21, da euro 23). Più o meno lo stesso il repertorio, ma con arrangiamenti diversi: il live nel club di via Bossoli avrà una dimensione più ruvida ed essenziale, con un trio guidato da Malika al synth, più chitarra e batteria, mentre in Teatro si respirerà un'atmosfera più morbida e rilassata, con una formazione allargata.

In scaletta i vecchi successi, ma soprattutto i brani dell'ultimo cd, “Domino”, con cui festeggia 10 anni di carriera: un album di pop raffinato con al centro una fra le più belle voci d'Italia.

«Vedo le nuove canzoni come delle tessere da sistemare e poi rimescolare. E, ogni volta, cambia tutto – spiega - Il filo conduttore è il ritmo. È un disco urbano, di interni, non è rétro, ma nemmeno attuale». 

Musica al femminile anche al FolkClub, dove stasera ci sarà la cantautrice pop-jazz Chiara Civello con “Eclipse”, seguita domani dall'ensemble di musica tradizionale mongola Huun-Huur-Tu

Stasera all'Hiroshima approda il Football Tour Club degli Statuto, mentre per Jazz:Re:Found il Supermarket ospita il duo americano Knower e allo Spazio211 si ballerà con lo ska degli Slackers.

Alle Lavanderie a Vapore di Collegno, stasera, il chitarrista torinese Daniele Ciuffreda parte in tour col suo organ trio, ospite Fabrizio Bosso.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Hiroshima, Anastasio va a tutto rap

Vincitore dell’ultimo “X Factor” e dopo il Festival di Sanremo, il 21enne sarà live venerdì

Jon Spencer debuttacome solista sul palco

Accompagnato dagli Hitmakers, sarà giovedì allo Spazio211

De André rilegge De Andréal Teatro Colosseo

CristianoCristiano De André riprende “Storia di un impiegato” di suo padre con nuovi arrangiamenti