Spunta un condono anche per Imu e Tasi

  • Fisco

Niente sanzioni per "le entrate, anche tributarie, dei Comuni, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale" negli anni dal 2000 al 2017, dagli enti stessi e dai concessionari della riscossione. E' quanto si propone in un emendamento presentato dalla Lega al dl fiscale. Gli enti locali "possono stabilire, entro il termine fissato per la deliberazione del bilancio annuale di previsione, con le forme previste dalla legislazione vigente per l'adozione dei propri atti destinati a disciplinare le entrate stesse, l'esclusione delle sanzioni relative alle predette entrate".

Articoli Correlati

Tasse, pressione si alzaTax freedom day solo il 4 giugno

(Irpef, accise, Imu, Tasi, Iva, Tari, addizionali, Irap, Ires: il contribuente lavora 5 mesi per le tasse

Saldo e stralcio al viaEcco come fare

Debiti fiscali, al via l’operazione “saldo e stralcio” delle cartelle per chi è in difficoltà economica

Imu e Tasi, lunedìultimo giorno per pagare

Imu e Tasi, lunedì ultimo giorno per effettuare il versamento del saldo 2018