Semifinale Italia-Cina L'appuntamento è a Yokohama

  • Mondiali di volley

VOLLEY Sarà la Cina l’avversaria dell’Italia nelle semifinali dei Mondiali di volley femminile, in programma venerdì a Yokohama in Giappone alle ore 9 in Italia. Le cinesi, già battute dall’Italia nel corso del torneo, hanno sconfitto per 3-1 (23-25, 25-13, 25-18, 25-17) l’Olanda nell’ultima gara del Gruppo H delle Final Six. Con il primato in classifica la Cina affronterà l’Italia e l’Olanda se la vedrà con la Serbia, prima nel girone azzurro. E ieri è arrivata la prima sconfitta per le italiane: le ragazze terribili di coach Davide Mazzanti sono state battute dalle vicecampionesse olimpiche della Serbia 1-3 (21-25, 19-25, 25-23, 23-25). Un ko che non pregiudica il cammino dell’Italia, già qualificata alle semifinali, così come le serbe. «Per le prossime gare sarà assolutamente fondamentale ritrovare quella aggressività che ci aveva contraddistinto fin qui», ha dichiarato il ct azzurro.

Articoli Correlati
Mondiali di volley

Azzurre “positive”contro la Cina

Semifinale mondiale contro le campionesse olimpiche: i precedenti fanno sperare...
Mondiali di volley

Azzurre in semifinaleTravolto pure il Giappone: 3-2

L'Italvolley femminile batte a Nagoya anche il Giappone padrone di casa e approda alla semifinale dei mondiali, dove troverà una tra Cina e Olanda
Mondiali di volley

Usa piegati dalle azzurreOra Giappone e Serbia

Le ragazze della Nazionale prime del girone dopo il 3-1 alle americane. Ora Final Six