Azzurre in semifinale Travolto pure il Giappone: 3-2

  • Mondiali di volley

VOLLEY  E siamo a dieci vittorie consecutive. L'Italvolley femminile batte a Nagoya anche il Giappone padrone di casa e approda alla semifinale dei mondiali. Un risultato incredibile. Stavolta le azzurre, lottando pure contro il tifo infernale degli ottomila supporters locali a favore delle nipponiche, hanno però dovuto faticare arrivando a imporsi per 3 a 2 (25-20, 22-25, 25-21, 19-25, 15-13). Il successo al tie-break nel quinto set è arrivato con l'esame delle immagini registrate, una sorta di Var della pallavolo.

Egonu inarrestabile
Tra le azzurre ancora una volta una grande prestazione di Paola Egonu autrice di 36 punti, in una partita in cui il Giappone ha sfoggiato (come sempre del resto) un'ottima fase difensiva. Il tie-break si è deciso con il sorpasso dell'Italia sull'11-10 con un muro di Danesi, dopo una bella battuta di Chirichella, poi il punto della vittoria e' stato della solita Egonu. Domani alle 9,10 le ragazze allenate da Davide Mazzanti affronteranno la Serbia in una partita decisiva per stabilire la testa della pool e l'avversario nella semifinale a Yokohama.

Una tra Cina e Olanda
Sarà una tra Cina e Olanda, già qualificate l'avversario della semifinale: decisivo è stato il 3-2 (30-32, 15-25, 25-22, 25-15, 15-9) delle olandesi alle campionesse del mondo degli Stati Uniti, che così sono state escluse dalla corsa alle medaglie. Domani Cina-Olanda (ore 12.20) si giocheranno il primo posto della pool H.

Articoli Correlati
Mondiali di volley

Azzurre “positive”contro la Cina

Semifinale mondiale contro le campionesse olimpiche: i precedenti fanno sperare...
Mondiali di volley

Semifinale Italia-Cina L'appuntamento è a Yokohama

Sarà la Cina l’avversaria dell’Italia nelle semifinali dei Mondiali di volley femminile. Le azzurre intanto ieri hanno perso 3-1 con la Serbia
Mondiali di volley

Usa piegati dalle azzurreOra Giappone e Serbia

Le ragazze della Nazionale prime del girone dopo il 3-1 alle americane. Ora Final Six