Usa piegati dalle azzurre Ora Giappone e Serbia

  • Mondiali di volley

VOLLEY La nazionale italiana femminile nella terza fase del Mondiale, a sei squadre, è  stata inserita nella pool G con Serbia e Giappone. L’altro raggruppamento, Pool H, è composto da Olanda, Stati Uniti e Cina. La terza fase si disputerà a Nagoya da domenica 14 al 16 ottobre. Le ragazze di Mazzanti scenderanno in campo lunedì 15 contro il Giappone (ore 12.20 italiane) e martedì 16 ottobre contro la Serbia (ore 9.10). In semifinale (il 19 ottobre a Yokohama) accedono le prime due di ciascun gruppo.
Ieri, per le azzurre, è stata un’altra giornata di gloria. Non successo consecutivo.  Le ragazze, questa volta, hanno battuto 3-1 le campionesse del mondo degli Stati Uniti (25-16, 25-23, 20-25, 25-16) e si sono quindi garantite il primo posto nel girone. Dalle parole di Monica Di Gennaro spicca, e vidente, la grinta: «Abbiamo dimostrato quanto valiamo, siamo entrate in campo senza pressione, concentrandoci solo sul nostro gioco. Abbiamo attraversato un momento di difficoltà, ma quando lo superi ti senti più forte».

Articoli Correlati
Mondiali di volley

Azzurre “positive”contro la Cina

Semifinale mondiale contro le campionesse olimpiche: i precedenti fanno sperare...
Mondiali di volley

Semifinale Italia-Cina L'appuntamento è a Yokohama

Sarà la Cina l’avversaria dell’Italia nelle semifinali dei Mondiali di volley femminile. Le azzurre intanto ieri hanno perso 3-1 con la Serbia
Mondiali di volley

Azzurre in semifinaleTravolto pure il Giappone: 3-2

L'Italvolley femminile batte a Nagoya anche il Giappone padrone di casa e approda alla semifinale dei mondiali, dove troverà una tra Cina e Olanda