Il Real: «Mai pressioni su Cristiano Ronaldo»

  • Calcio

CALCIO Il Real Madrid, ex squadra di Cristiano Ronaldo, prende le distanze dal caso del presunto stupro di cui è accusato l’attaccante portoghese, garantendo di non essere a conoscenza del fatto. Il club madrileno, in un comunicato, ha annunciato una querela contro il quotidiano portoghese "Correio da Manha", che in un articolo dove ha ricostruito i punti della strategia difensiva dei legali del giocatore ha parlato di pressioni da parte dei Blancos sul giocatore affinché siglasse l’accordo di riservatezza con l’accusatrice, la 34enne modella Kathryn Mayorga. Il Real Madrid ha annunciato "di aver avviato un’azione legale dopo la pubblicazione di informazioni completamente false che colpiscono gravemente l’immagine del nostro club" e chiede al giornale "una rettifica totale". Il club madrileno aggiunge di "non essere a conoscenza di qualsiasi fatto riferito a ciò che dice il giornale".

LAPRESSE

Articoli Correlati

Meroni, 51 anni dopoil Toro non dimentica la leggenda

Nel posto in cui la “farfalla granata” fu investita, ieri la società ha deposto una corona di fiori. La stella di Gigi non è mai stata dimenticata

Verso Inter-Milanle due milanesi allo specchio

Primo bivio stagionale per le milanesi, che si ritroveranno faccia a faccia nel derby di domenica sera

Legale di CR7 a Las Vegasvertice con la polizia

L’avvocato di Cristiano Ronaldo è fiducioso dopo aver incontrato la polizia di Las Vegas. Lo scrive in Portogallo il “Correio de Manha”