Il Real: «Mai pressioni su Cristiano Ronaldo»

  • Calcio

CALCIO Il Real Madrid, ex squadra di Cristiano Ronaldo, prende le distanze dal caso del presunto stupro di cui è accusato l’attaccante portoghese, garantendo di non essere a conoscenza del fatto. Il club madrileno, in un comunicato, ha annunciato una querela contro il quotidiano portoghese "Correio da Manha", che in un articolo dove ha ricostruito i punti della strategia difensiva dei legali del giocatore ha parlato di pressioni da parte dei Blancos sul giocatore affinché siglasse l’accordo di riservatezza con l’accusatrice, la 34enne modella Kathryn Mayorga. Il Real Madrid ha annunciato "di aver avviato un’azione legale dopo la pubblicazione di informazioni completamente false che colpiscono gravemente l’immagine del nostro club" e chiede al giornale "una rettifica totale". Il club madrileno aggiunge di "non essere a conoscenza di qualsiasi fatto riferito a ciò che dice il giornale".

LAPRESSE

Articoli Correlati

Inter, ecco Marotta«La società con Spalletti»

Il primo giorno da ad sportivo dell'ex dirigente juventino. E la Cassazione respinge il ricorso della Signora sul titolo 2006

Astori, colpo di scenaindagati due medici

Per la morte improvvisa dell'ex capitano della Fiorentina Davide Astori: indagati due medici di Firenze e Cagliari che avrebbero firmato l'idoneità sportiva

Milan-Torino 0-0Rossoneri, occasione persa

È 0-0 nella sfida con cui il Diavolo poteva consolidare il quarto posto. Toro in zona Champions