Seat, si completa la gamma a metano

  • Salone di Parigi 2018

AUTO Con l’Arona TGI che sarà una delle anteprima del prossimo Salone di Parigi, la Casa spagnola offre non solo il quarto modello con l’alimentazione a gas naturale, dopo Leon, Ibiza e Mii, ma anche il primo suv attualmente sul mercato ad offrire la tipologia di alimentazione a metano. L’Arona TGI è equipaggiata con un tre cilindri di 1.000 cc a 12 valvole che eroga una potenza di 90 cv e una coppia di 160 Nm. Il cambio è manuale, a 6 rapporti per sfruttare al massimo l’efficienza del motore. La velocità massima è di 172 kmh e lo 0-100 kmh si completa in 12,8 secondi a conferma della dinamicità dell’Arona TGI. I tre serbatoi per il metano si trovano in un vano dedicato nel posteriore dell’auto, mentre per il rifornimento c’è un apposito bocchettone a fianco di quello per la benzina. Con una capacità totale di 14,3 kg di gas, l’autonomia è di 400 km, mentre il serbatoio a benzina garantisce altri 160 km Anche la TGI sarà disponibile nei tre allestimenti previsti per la  gamma Seat: Reference, Style, XCellence e FR. Invariate le altre caratteristiche: con la collocazione delle bombole sotto il piano di carico, la nuova Seat Arona TGI è lunga 4,138 metri e mantiene una capacità di carico di 282 litri.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Salone di Parigi 2018

La Tesla Model 3pronta per l'Europa

Due modelli con due batterie differenti, autonomia da 350 o 500 km. Prezzo d'attacco a 45 mila euro