L'omaggio di Wenders a Papa Francesco

  • Cinema/Papa Francesco

ROMA Tutte le parole di Papa Francesco per il documentario “Papa Francesco. Un uomo di parola” (dal 4 ottobre al cinema) che Wim Wenders gli dedica (quattro lunghe interviste per due anni di realizzazione), puntando i riflettori sul suo modo di comunicare, trasmettendo al suo interlocutore, chiunque esso sia, qualcosa che va oltre le parole.

Di questo è convinto Wenders. «Francesco non ha che le parole come strumento», dice verso la fine del documentario la voce fuori campo di un film che vuol mostrarci la commovente efficacia di quello strumento nelle mani di un Papa che viaggia, partendo da Assisi (dove Bergoglio ha cambiato  nome) e tornando ancora ad Assisi nella giornata mondiale per la Pace. Un viaggio che si snoda per le favelas boliviane, le Filippine travolte da un tifone, Auschwitz,  Ground Zero e il muro del Pianto di Gerusalemme. Un viaggio come un libro di storia contemporanea.

SILVIA DI PAOLA