Di Maio: "Senza il reddito non votiamo il Def"

  • manovra

Il vicepremier 5 stelle Luigi Di Maio minaccia di non votare l'aggiornamento del Def se non conterrà le misure richieste dal Movimento. "La nota al Def deve essere votata dal Cdm e dal Parlamento. Una nota al Def non coraggiosa e senza reddito di cittadinanza, pensione di cittadinanza, quota 100 Fornero, risarcimento dei truffati dalle banche non avrà i voti del M5s", ha  detto Di Maio alla riunione con i ministri M5s.

Articoli Correlati

Pil, è allarme criticitàSpettro recessione sui conti

L'allarme dell'Ufficio parlamentare di bilancio: "Rischi e incertezze per il quadro macroeconomico"

Di Maio: no correzioniLa Ue aspetta al varco

Tra oggi e domani le decisioni e i conti italiani subito alla prova dell’Eurogruppo e dell’Ecofin

Su quota 100 scoppia la grana Tfr per gli statali

I sindacati: «No agli interessi a carico dei dipendenti». Sui disabili Salvini assicura invece che i soldi ci sono