Rap, pop e melodia by Scandal

  • Gionny Scandal

ROMA «Sono molto legato a questo nuovo album, è un lavoro che riflette le mie mille anime. “Emo” è un sentimento che ben rispecchia la mia personalità e il mio modo di essere. Per riuscire a fare “Emo” bisogna essere in grado di far rivivere ricordi, sia tristi che felici, a chiunque ascolti questa musica». Queste le parole di Gionny Scandal, una delle voci più rappresentative del nuovo rap italiano, per introdurre il suo nuovo lavoro discografico “Emo”, album al centro del concerto che l’artista lucano terrà domani alle 21,30 all’Orion di Ciampino.

Uscito la scorsa primavera il disco mette insieme con originalità rap, pop e melodia, con incursioni e sorprese in chiave Trap e nella musica latina. «Le persone – spiega Gionny, al secolo Gionata Ruggeri – hanno bisogno di tornare ogni tanto nel mondo dei ricordi e nel passato, ritrovandosi in qualche modo. Con questo album ci riusciamo: “Emo” è il mio genere musicale, io sono “Emo”. Non vedo l’ora di salire sul palco per ringraziare il pubblico che mi ha sostenuto e che ha reso possibile tutto questo. Un sogno che finalmente si avvera. L’energia è al massimo e farò di tutto perchè sia uno show che rimarrà nel cuore delle persone». Fra i brani che troveranno spazio nel concerto di saranno “Per sempre”, il cui video ha superato i 13 milioni di visualizzazioni, “Ti voglio ancora bene”, “Imperfetta” e “Hip hip Urrà”.

 

STEFANO MILIONI