Conte sul ponte di Genova: «Autostrade è fuori»

  • genova

ROMA «Autostrade è fuori. Non è assolutamente contemplato che faccia parte del Consorzio. Parteciperà finanziariamente alla ricostruzione». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a proposito della ricostruzione del ponte a Genova. E la bozza di decreto prevede che Autostrade debba mettere a disposizione le somme per la ricostruzione entro 30 giorni dalla richiesta del Commissario straordinario (ancora da nominare). Gli enti locali genovesi potranno assumere fino a 500 persone in due anni (a tempo determinato) per far fronte all’emergenza; il Commissario straordinario opererà «in deroga ad ogni disposizione di legge» ed è prevista infine l’istituzione di una “zona franca” urbana per il sostegno alle imprese danneggiate dal crollo.

METRO

Articoli Correlati

Bufera sulla fotodella torta con il ponte

Indignazione per l'immagine del premier che taglia il dolce all'inaugurazione dello stabilimento Fincantieri

Ponte di Genova rinasceràsul progetto di Piano

La ricostruzione è stata assegnata a Salini, Fincantieri e ItalFerr. Struttura pronta per la fine del 2019

Ponte, tra i progettianche quello dei cinesi

Ponte Morandi, è la società che ha costruito il ponte che collega la Cina con Hong Kong e Macao