Conte sul ponte di Genova: «Autostrade è fuori»

  • genova

ROMA «Autostrade è fuori. Non è assolutamente contemplato che faccia parte del Consorzio. Parteciperà finanziariamente alla ricostruzione». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a proposito della ricostruzione del ponte a Genova. E la bozza di decreto prevede che Autostrade debba mettere a disposizione le somme per la ricostruzione entro 30 giorni dalla richiesta del Commissario straordinario (ancora da nominare). Gli enti locali genovesi potranno assumere fino a 500 persone in due anni (a tempo determinato) per far fronte all’emergenza; il Commissario straordinario opererà «in deroga ad ogni disposizione di legge» ed è prevista infine l’istituzione di una “zona franca” urbana per il sostegno alle imprese danneggiate dal crollo.

METRO

Articoli Correlati

Genova, il commissariosarà il sindaco Bucci

A 50 giorni dal crollo del Ponte Morandi l'incarico viene affidato dal governo al primo cittadino

Decreto Genova al Colle«Pochi soldi per il porto»

Nel testo anche misure per i terremotati di Ischia e la reintroduzione della cigs per cessazione di attività

Il decreto è al Colleall'esame di Mattarella

Il testo del decreto legge con le misure sul crollo del ponte di Genova