Juve di scena a Valencia Stangata su Douglas Costa

  • Champions League

CALCIO Douglas Costa è stato squalificato per quattro giornate per aver sputato a Federico Di Francesco. Un raptus di follia che il brasiliano paga caro: tornerà a disposizione il 20 ottobre contro il Genoa. E poi, oggi, tocca al signor Champions League. Sempre lui: Cristiano Ronaldo. Stasera, a Valencia (ore 21), il portoghese guiderà la Juve all’esordio stagionale europeo. Il suo regno, del resto: cinque trofei vinti, miglior marcatore di sempre (120 gol), l’unico nella storia ad aver segnato in 11 partite consecutive (17 reti, nel frangente), sette edizioni in archivio con almeno 10 gol segnati e via di questo passo. C’è di che rabbrividire, ecco. Valencia, allora. Contro una squadra che in Liga sta facendo fatica (4 punti in 4 partite). Tanto per gradire, il bilancio personale di CR7 al “Mestalla” è spaventoso, con 8 reti realizzate in 9 partite. Altro da dire? Signor sì: finora alla prima giornata di Champions ha realizzato 14 gol in 13 presenze tra Real e United. Valencia avvisato (ma anche United e Young Boys), con quel che ne consegue. d.lat.

Articoli Correlati
Champions League

Juve battutama è prima

A Berna vincono gli Young Boys 2-1. Segna Dybala, e raddoppierebbe se non ci fosse un fuorigioco. United ko
Champions League

Una brutta Romasconfitta e contestata

Il Viktoria vince 2-1, i tifosi in trasferta fischiano i giocatori (già qualificati). Di Francesco: «Non ho trovato le risposte che cercavo»
Champions League

Disastro Inter«Eravamo nervosi»

Solo 1-1 a San Siro contro il Psv. A Barcellona il Tottenham fa 1-1 e passa. Nerazzurri in Europa League. Spalletti: «Ci è mancata la tranquillità»