Luisa Ranieri: «Allora i migranti eravamo noi...»

  • La vita promessa Luisa Ranieri

TELEVISIONE C’era una volta l’America. E c’eravamo noi, quando eravamo  migranti. Poveri e lerci, con le valigie di cartone e nient’altro a parte qualche sogno in testa.

Quando eravamo noi a salire su navi per viaggi che sembravano infiniti.Viene da lì, dal nostro passato di migranti la siciliana Carmela, protagonista della nuova fiction by Ricky Tognazzi, “La vita promessa” (stasera su Rai1 e poi il 24 settembre e l’1 ottobre) e ha il volto di Luisa Ranieri che così la descrive: «È una donna che prende i suoi figli e si imbarca in cerca di una speranza, una donna che sbaglia molto, egoista, possessiva, molto lontana da me ma anche una donna che ama molto. Una donna per ricordarci che anche noi eravamo poveri migranti, cosa che troppo spesso oggi ci dimentichiamo».

 

SILVIA DI PAOLA