Piazza di Spagna fiamme nell'hotel

  • Roma

ROMA Le fiamme si sono sprigionate ieri mattina alle 10:30, al terzo piano dell’hotel Piazza di Spagna Suites, nel cuore di Roma. Un rogo che ha creato attimi di paura nella piazza che affaccia su Trinità dei Monti. Le colonne di fumo si sono levate dalle cucine dell’albergo, sul posto dopo pochi minuti sono accorsi i vigili del fuoco e la polizia. Al loro arrivo gli ospiti e i dipendenti dell’hotel si erano già riversati in piazza di Spagna.

Fortunatamente nessuno è rimasto intossicato e la tempestività dei pompieri potrebbe aver scongiurato l’inagibilità della struttura: non risultano infatti dani strutturali, i tecnici dei vigili del fuoco per tutta la giornata hanno monitorato la quantità di fumo presente nell’hotel, che potrebbe rimanere aperto. Ora resta da capire come e perché le fiamme si sono sprigionate dalle cucine, le indagini puntano sull’eventuale rispetto delle norme sulla sicurezza nel posto di lavoro e sulla presenza o meno di tutti i dispositivi antincendio previsti dalla legge. A pochi metri da piazza di Spagna, pompieri e vigili erano intervenuti il 12 settembre per un cedimento in un negozio di via Frattina.

Articoli Correlati

Ricattavano imprenditoredella sanità: tre arresti

Tra loro un carabiniere. Intercettato il consigliere M5S Davide Barillari

Centocelle continuaa restare nel mirino

Forzati gli ingressi di quattro negozi. Fermati dai carabinieri tre albanesi

Alberi crollati su autoDecine gli interventi

Situazione difficile a Roma. Molti alberi abbattuti, strade e appartamenti allagati